Cura dei capelli: consigli ed accorgimenti

Come avere dei capelli sani, forti e belli? La risposta è molto semplice, avendone cura. Dedicare attenzione ai capelli farà si che questi avranno un aspetto sano ed una salute di ferro.

 

Ogni donna sogna una chioma setosa, bella, luminosa e sana ed è per questo che in questo articolo vi svelerò i miei segreti per ottenere una capigliatura sfavillante.

 

Lavare i capelli

Per iniziare è necessario compiere un lavaggio corretto ogni 2/3 giorni.

Lavare i capelli più frequentemente può provocare eccesso di sebo e rendere la cute grassa.

I prodotti che andiamo ad usare sono molto importanti.

Molti dei prodotti in commercio contengono sostanze chimiche come i solfati, dannosi sui capelli. L’ideale quindi sarebbe utilizzare uno shampoo e balsamo naturale, privo di quelle sostanze nocive citate. Siate pronte a provarne tanti perché naturale non vuol dire che è perfetto per la vostra cute.  Tieni presente la tua tipologia di capelli e rivolgiti al tuo rivenditore, sarà sicuramente in grado di fornirti il prodotto più adatto alle tue esigenze.

 

Asciugare i capelli

Evitate di asciugare i capelli con un asciugamano in quanto strofinando energicamente i capelli con il tessuto spugnoso, mentre sono ancora bagnati,  faciliterai la comparsa delle doppie punte.

Preferite invece una vecchia maglietta o una federa o qualsiasi tessuto più morbido rispetto a quello di un asciugamano andando così a diminuire il rischio di danneggiamento dei capelli.

 

Usare il calore saggiamente

Acquista prodotti di qualità per lo styling. I prodotti più economici solitamente causano danni maggiori ai nostri capelli, per questo è bene affidarsi a strumenti di qualità come gli asciugacapelli di Philips dotati di impostazione ThermoProtect.  Questa caratteristica risulta essere molto importante in quanto fornisce una temperatura di asciugatura ottimale ed un’extra protezione dal calore eccessivo senza rinunciare ad un flusso d’aria potente.

Ricordate inoltre indipendentemente dal phon scelto di tenerlo ad una distanza di 6-10 cm in modo da non bruciare i capelli.

 

Legare i capelli si o no?

Cercate di non legare i capelli quando ancora bagnati. I capelli sciolti si asciugano più facilmente oltre al fatto che i capelli bagnati sono più sensibili.

Evitate mollette metalliche o elastici senza rivestimento di tessuto in quanto con il passare del tempo rendono i capelli più fragili.  Personalmente mi sto trovando benissimo con gli invisibobble ,elastici la cui forma ricorda il filo del telefono, che ridistribuisce la pressione attorno alla circonferenza della coda di cavallo non tirando i capelli e non lasciando segni.

Ho trovato di recente lo stesso prodotto di un altro marchio alla Lidl (1.99 euro la confezione da 4 elastici). Vi consiglio di provarli!

 

Maschere e trattamenti

Per far che i capelli restino sempre nutriti il mio consiglio è effettuare una maschera o un trattamento per capelli una volta alla settimana.  In base all’effetto che vorrete ottenere potete provare diverse maschere come  il trattamento intensivo capelli di Antos Cosmesi naturale o provare a realizzare un trattamento fai da te casalingo ai semi di lino o all’olio.

 

Ridurre le tinture

Le tinture sono prodotti chimici ed in quanto tali a lungo andare danneggiano i capelli rendendoli meno lucidi e destabilizzando la chioma.

Io non ho mai fatto tinture però capisco bene quelle donne che vogliono cambiare e dare colore alla loro chioma. L’importante è non esagerare!

 

Spero che questi suggerimenti possano esservi d’aiuto. Voi quali accorgimenti seguite per avere una chioma sfavillante? Sono curiosissima di leggere i vostri commenti.

 

 

 

 

*Post in collaborazione con Philips

 

Lascia un commento